fbpx
Negozio

Negozio

Ingredienti per 4 Persone

380 g di Mezzi Paccheri Le Gemme del Vesuvio, 6-8 cappesante, 50g di piselli bolliti, 30g di ricotta vaccina, 20g di spinaci lessati e strizzati, 1 spicchio d`aglio piccolo, vino bianco secco, olio extravergine di oliva, sale, pepe in grani.


Preparazione

Aprire, lavare ed estrarre i frutti dalle cappesante e tagliarli a pezzetti. Scaldare l`olio extravergine con lo spicchio d`aglio in camicia e rosolarvi velocemente i molluschi, sfumando con un paio di cucchiai di vino bianco secco. Mettere le verdure, un pizzico di sale, un paio di cucchiai di ricotta e un paio di cucchiai d`olio extravergine nel bicchiere del frullatore ad immersione e ridurre il tutto in crema. Nel frattempo cuocere i Mezzi Paccheri molto al dente ed assemblare la crema con i frutti di mare, diluendo con un po` dell`acqua di cottura e saltarvi la pasta fino a raggiungere il punto di cottura desiderato. Servire immediatamente, accompagnando con un bicchiere di `La Rustia` Erbaluce di Caluso, un vino di grande personalita` e persistenza.
 
Proposta da La Signora dei fornelli
www.lasignoradeifornelli.it

Ingredienti per 4 Persone

250 g di pasta formato mezze maniche Le Gemme Del Vesuvio due grossi peperoni rossi 100 ml di panna da cucina una cipolla rossa di Tropea una manciata di nocciole tostate tritate due scatolette da 80 g di tonno al naturale abbondante prezzemolo tritato sale e peperoncino q.b. olio extravergine d` oliva


Preparazione

Cuocere in padella i due peperoni rossi tagliati a pezzettini insieme alla cipolla di Tropea con sale ed un buon olio extravergine d`oliva. Frullare il tutto con un mixer. Rimettere in padella, accendere il fuoco ed aggiungervi la panna il contenuto di una scatoletta di tonno le nocciole tostate ed abbondante prezzemolo tritato. Cuocere le mezze maniche mantecarle nel condimento e servire sbriciolando sopra altro tonno.
 
Proposta da Mariabianca
http://panzaepresenza.blogspot.it

Mercoledì, 30 Marzo 2016 02:06

Mezze maniche al ragù di coniglio e porcini

Ingredienti per 4 Persone

Ingredienti per 4 persone: 380 g di mezze maniche Le Gemme del Vesuvio oppure 250 g di tagliatelle all’uovo secche (o 350 g di tagliatelle fresche magari fatte in casa), mezzo coniglio a pezzi, due gambi di sedano verde, un porro, una cipolla piccola, 2 carote medie, 1 spicchio d’aglio in camicia, 300 g di porcini freschi, mezzo bicchiere di vino bianco secco, timo fresco, brodo vegetale, olio extravergine di oliva, sale dolce di Cervia alle erbe aromatiche, pepe bianco in grani.


Preparazione

Mondare i funghi, eliminando le parti dure dopo averli puliti con una spugnetta umida e tagliarli a tocchetti. Rosolare lo spicchio d’aglio in camicia in un velo d’olio e saltarvi i funghi, salando solo una volta ammorbiditi. Disossare il coniglio, eliminando le ossa, il grasso ed i rognoni, se presenti. Non è necessario avere competenze di macelleria, per disossare pollo o coniglio basta incidere la carne lungo l’osso e raschiarla via partendo dal basso, verso la giuntura successiva. Mettere la carne nel robot e tritarla. Mondare le verdure e tritarle a coltello. Far appassire le verdure in un’ampia casseruola con olio e mezzo bicchiere di acqua per 7-8 minuti, una volta asciugata l’acqua aggiungere la polpa tritata del coniglio, alzare la fiamma e mescolare velocemente, finché la carne cambia colore. Questo è il momento giusto per aggiungere il vino, sfumarlo e salare con il sale dolce di Cervia alle erbe aromatiche. Continuare la cottura per una ventina di minuti, aggiungendo ogni tanto un mestolo di brodo vegetale. Alla fine unire una parte dei funghi frullati col frullatore ad immersione, il resto dei funghi trifolati, le foglioline di qualche rametto di timo, una noce di burro e condirvi le tagliatelle o altra pasta cotta al dente.
 
Proposta da La signora dei fornelli
www.lasignoradeifornelli.it

Mercoledì, 30 Marzo 2016 02:05

Pasta zucca paprika piccante e salsiccia

Ingredienti per 2 Persone

160 g di pasta (io i Coppoloni Le Gemme del Vesuvio) 4 cucchiai di olio evo (io olio Dante) 1 salsiccia 1/2 scalogno 1/2 bicchiere di vino bianco 400 g di zucca paprika piccante o peperoncino piccante 1 cucchiaio di parmigiano


Preparazione

Lavare la zucca, eliminare la buccia e tagliarla a dadini. Tagliare lo scalogno a fettine e farlo rosolare in una padella con l’olio, a fiamma bassa. Aggiungere la salsiccia sbriciolata e farla rosolare. Quando la salsiccia sarà rosolata sfumare con il vino bianco, farlo evaporare e mettere la salsiccia in un piatto, cercando di lasciare il sugo di cottura nella padella. Nella stessa padella aggiungere la zucca e farla cucinare a fiammo bassa per circa 15 minuti, aggiustare di sale, aggiungere un po’ di paprika o di peperoncino forte se piace, aggiungere la salsiccia messa a parte e amalgamare bene, facendo cuocere per altri 5 minuti. Cucinare la pasta, scolarla e metterla nella padella con la zucca e salsiccia, amalgamare bene con un cucchiaio di parmigiano e impiattare!
 
Proposta da Le ricette di Marina
blog.giallozafferano.it/ricettedimarina

Mercoledì, 30 Marzo 2016 02:04

Paccheri melanzane e ricci

Ingredienti per 4 Persone

400 gr di paccheri Le gemme del Vesuvio polpa di 30/40 ricci di mare o una baffa di bottarga di muggine di Cabras 400 gr di pomodorini pizzutelli una melanzana viola olio extra vergine di oliva sale e prezzemolo


Preparazione

Sbucciare con un pelapatate la melanzana viola e friggerla in olio extra vergine di oliva. Scolare e fare asciugare dall’olio residuo su carta assorbente da cucina. In una padella con olio extra vergine di oliva, fate stufare a bassa temperatura i pomodorini. Dopo 15 minuti aggiungere le melanzane ed una manciata di prezzemolo fresco spezzettato a mano. Cuocere i paccheri in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente, saltarli nel sugo ottenuto. Comporre il piatto come nella foto. Versare la polpa dei ricci di mare, o in alternativa la bottarga di muggine da grattugiare al momento.
 
Proposta da Franco Marino
www.saporimediterranei.info

Mercoledì, 30 Marzo 2016 02:03

Cavatelli alle patate viola con astice blu

Ingredienti per 4 Persone

350 gr Cavatelli alla patata viola, 2 astici blu dal peso di 600-800 gr ciascuno, una manciata di pomodorini del vesuvio, uno spicchio d`aglio (se possibile di Nubia), olio extra vergine di oliva, sedano, carota, cipolla, sale marino integrale qb.


Preparazione

Per la cottura degli astici procedere nel seguente modo: in una pesciera o in una pentola capace di contenere i due astici legati su una tavoletta di legno (se non avete la tavoletta basta legarli a due forchettoni di legno con dello spago in modo che in cottura non si piegano). Quando l`acqua bolle versare gli astici e lasiarli per soli 5 minuti; toglierli dalla pentola e metterli in un contenitore contenente acqua e ghiaccio per bloccarne la cottura. Appena raffreddatiti toglierli e, con delle forbici affilate, aprire in carapacesu una ciotola in modo da non disperdere i succhi dell`astice. Estrarre la polpa e conservarla in un contenitore. Coprire con i succhi ed una parte dell`acqua di cottura. Dopo aver pulito le teste, rimetterle nella pentola ed aggiungere sedano, carota e cipolla con mezzo bicchiere di vino bianco. Portare ad ebollizione e far cuocere almeno per mezz`ora. Filtrare il brodo ottenuto e rimetterlo sul fuoco facendolo ridurre di due terzi: avrete ottenuto una base per la bisque che servirà per la salsa (se fosse troppa non buttatela, servirà per insaporire altre pietanze a base di pesce e può essere congelata). In una pentola con acqua bollente salata, versate i Cavatelli, intanto preparare la salsa: in una padella con olio extra vergine di oliva mettere uno spicchio d`aglio schiacciato in camicia che toglierete appena si colorirà. Aggiungere 15 pomodorini ben maturi del Vesuvio del piennolo DOP, portare a cottura aggiungendo il brodo mano a mano che si asciuga, ed aggiungere a questo punto la polpa di astice ottenuta dalle chele. Scolare la pasta ed aggiungere le code tagliate per il lungo; aggiustare di sale il tutto, condire ed impiattare.
 
Proposta da Franco Marino
www.saporimediterranei.info

Ingredienti per 4 Persone

380 g di Maltagliati Rigati Le gemme del Vesuvio, 300 g di mazzancolle senza testa, 2 tuorli d`uovo grandi o 3 piccoli, bottarga di muggine intera, 100 ml di bisque preparata con i carapaci dei gamberi, vino bianco secco, scalogno, una carota piccola, mezzo gambo di sedano, qualche rametto di prezzemolo, pepe bianco in grani, sale.


Preparazione

380 g di Maltagliati Rigati Le gemme del Vesuvio, 300 g di mazzancolle senza testa, 2 tuorli d`uovo grandi o 3 piccoli, bottarga di muggine intera, 100 ml di bisque preparata con i carapaci dei gamberi, vino bianco secco, scalogno, una carota piccola, mezzo gambo di sedano, qualche rametto di prezzemolo, pepe bianco in grani, sale.
 
Proposta da La Signora dei fornelli Food&Wine
www.lasignoradeifornelli.it/maltagliati-pennoni-ri

Ingredienti per 2 Persone

160 g di pasta, 250 g di pomodorini rossi, 100 g di salsiccia, 1/2 cipolla piccola, 1 spicchio di aglio, 50 g di provola (o mozzarella), 1 cucchiaio di parmigiano, olio evo, peperoncino piccante, basilico, sale q.b.


Preparazione

Tagliare la cipolla a fettine sottili, metterla in una padella con un po` di olio e uno spicchio di aglio, farla rosolare a fiamma bassa e aggiungere la salsiccia sbriciolata, il peperoncino e continuare a far rosolare. Tagliare i pomodorini a pezzetti, aggiungerli alla precedente preparazione, salare, coprire e far cuocere per una ventina di minuti. Cuocere i Torchietti, scolarli e aggiungerli nella padella con il sugo. Amalgamare bene il tutto, aggiungere il basilico, la provola a pezzetti, coprire e far riscaldare per un paio di minuti. Impiattare, aggiungere il parmigiano.
 
Proposta da Le ricette di Marina
blog.giallozafferano.it/ricettedimarina

Ingredienti per 4 Persone

320 g di Trofie Le Gemme Del Vesuvio; 200 g di fagiolini (pesati già bolliti), 2 patate di misura media, 2 spicchi d`aglio, 20 g di pinoli, abbondanti foglie di basilico, 90 ml di olio extravergine d`oliva, un pizzico di sale, 80 g di parmigiano reggiano grattugiato, 20 g di formaggio pecorino grattugiato, pepe nero q.b.


Preparazione

Mettere a bollire una pentola d`acqua e successivamente versare le patate sbucciate e tagliate a tocchetti ed i fagiolini a pezzettini. Dopo qualche minuto versare le trofie e cuocere il tutto. A parte preparare il pesto alla genovese mettendo in un mortaio l`aglio con il pizzico di sale e pestare bene. Aggiungere le foglie di basilico continuando a pestare. Aggiungere i pinoli e pian piano l`olio. Quando il tutto e` ben amalgamato e ridotto in una salsina verde, versare in una salsiera e diluire con qualche cucchiaio di acqua della cottura della pasta. Un po` di parmigiano ed un po` di pecorino completeranno la salsina. Condire le trofie, insieme ai fagiolini e alle patate, con il pesto ed una spolverata di parmigiano grattugiato e pepe nero macinato al momento.
 
Proposta da Panza & presenza
panzaepresenza.blogspot.it

Ingredienti per 2 Persone

180 g Linguine Le Gemme del Vesuvio, Pomodorino del piennolo DOP `o Pizzuto del Monte Somma Le gemme del Vesuvio, cozze, volgole, gamberi, 1 spicchio d`aglio, olio evo Dop Terre Rosse, prezzemolo q.b.


Preparazione

Far soffriggere l`aglio e aggiungere i frutti di mare ed i pomodorini interi. Far cuocere per circa 5 minuti finchè non si rapprende un po` il sugo. Portare a cottura e scolare le Linguine un po` piu` al dente e metterle nella padella dove c`è il sugo allo scoglio per far terminare la cottura.
 
Proposta da Le torte di pezzettiello e non solo
www.letortedipezzettiello.com

Pagina 1 di 3

Dicono di noi

Progetto GranFora - Senatore Cappelli

Sviluppo del sistema produttivo Grano-Foraggi dell'Alta Irpinia e dei prodotti derivati. PSR 2007-2013 Misura 124 - Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e settore forestale. ASSE 4 APPROCCIO LEADER GAL - CILSI - Misura 41 - Sottomisura 411 Azione I - misura 124 PSL - TERRE D'IRPINIA

Leggi tutto ...